“Le linee rosse”, di Federico Rampini (Einaudi, “Strade Blu”), è una ricognizione sulle linee di forza che stanno ridefinendo gli assetti geopolitici e geoeconomici globali; un libro che mostra ed insegna a leggere la nuova cartografia del mondo, per “guardare dietro le apparenze” della realtà odierna e per rendere i viaggiatori di oggi più consapevoli di quelle che saranno le possibili mete, presenti e future. Un libro da non perdere.